CASANOVA – morto in canile agosto 2015

adozione o pensione, urgentissimo per non morire li’ !

| Età: nato nel 2002

Casanova  è entrato in canile  a circa due anni nel  2004.

Si si avete letto bene, è un cane nato nel 2002 ed ha vissuto gia’ 12 anni della sua vita, la sua vita intera, in canile. Quando arrivano in canile i cani  per un poco di tempo mantengono la speranza di uscire, la fiducia nelle persone, la voglia di contatto con gli umani. poi pian piano tutto questo si perde, la speranza svanisce, la depressione prende il posto principale nella loro vita, e i loro anni trascorrono vuoti e miserabili.

Casanova dal 28 maggio 2004 NON E’ MAI USCOTO DA QUEL BOX. Sta scontando questa condanna all’ergastolo con la sola colpa di essere cane, di essere nato, di essere finito in un canile dove lo abbiamo conosciuto gia’ quasi anziano.

Ora è vecchissimo, per diversi mesi, per un disguido, abbiamo creduto fosse morto. Ve lo dobbiamo dire ? Ci eravamo rallegrate per lui, perchè cosi’ speravamo avesse finito di soffrire e fosse ormai libero nel vento.  Invece ce lo siamo casualmente ritrovato davanti all’obiettivo della macchina fotografica,  giusto qualche foto prima di vederlo scomparire di nuovo nella penombra della parte interna del box.

E allora ci proviamo di nuovo con questo appello . non per una adozione, che nel suo caso è davvero difficile, ma per il cuore buono di qualcuno che voglia offrire a Casanova  un po’ di tempo piu’ felice, una sistemazione in pensione dove abbia la possibilita’ di uscire su un prato  e tornare ad essere un cane, anche per poco tempo, e non solo un numero  sulla porta di una gabbia.

Casanova lontanissimo incrocio Pastore Tedesco di taglia media nato nel 2002 in canile dal 2004 . Vaccinato e microchippato, non crediamo sia sterilizzato e non è sterilizzabile ì causa eta’.

Si trova in un canile privato in provincia di Frosinone, possiamo spostarlo in pensione nelle vicinanze di Roma, ma  preferiremmo non fargli affrontare viaggi piu’ lunghi per non stressarlo oltre l’indispensabile.

Se volete aiutare Casanova a morire circondato da prati e non da solo sul cemento,  contattare :

Anna Bianca:  3475143882 – 3343655706   anna.aclonlus@gmail.com

Paola 339.7876019  paola.aclonlus@gmail.com


 

agosto 2015 ciao piccoletto ci dispiace….


Richiesta informazioni:






(*) Tutti i campi contrassegnati dall'asterisco sono di conpilazione obbligatoria